Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Mercato / Piazza Giuseppe Garibaldi

Piazza Garibaldi, cambia il dispositivo di traffico: lunghe code

Grande il dispiegamento di agenti della polizia municipale in piazza Garibaldi e negli snodi focali limitrofi

Le modifiche sostanziali al dispositivo di traffico sono partite il 27 aprile e stanno creando numerosi disagi agli automobilisti. Lunghe code si registrano sul corso Umberto in particolare. Grande il dispiegamento di agenti della polizia municipale in piazza Garibaldi e negli snodi focali limitrofi.

Le modifche al dispositivo riguardano in particolare un doppio senso di circolazione (al centro uno spartitraffico) nella corsia centrale della piazza, dalla Stazione Centrale alla rotatoria che circonda la statua di Garibaldi.

Chi fino a ieri percorreva la parte centrale della piazza per immette in via Milano-via Firenze alla volta del corso Meridionale e del Centro Direzionale, dovrà percorrere invece corso Garibaldi e da lì – attraverso la nuova strada realizzata in piazza Principe Umberto – immettersi su via Firenze.

Saranno poi predisposti stalli per la sosta dei motorini in corso Novara, tra piazza Garibaldi e corso Meridionale e all'ingresso di via Pica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Garibaldi, cambia il dispositivo di traffico: lunghe code
NapoliToday è in caricamento