Cronaca

Una giornata nera: disoccupati sui binari Fs, dipendenti Eavbus in tangenziale

Proteste e gravi disagi nei servizi di trasporto pubblico. Blocco quasi totale anche degli autobus della Anm, Azienda napoletana mobilità

Stazione

Seconda giornata di proteste e di gravi disagi nei servizi di trasporto pubblico. Dopo il blocco quasi totale degli autobus della Anm (Azienda napoletana mobilità), un gruppo disoccupati della sigla Bros - si apprende dalla Polizia - ha occupato alcuni binari della stazione ferroviaria nel tratto tra la stazione centrale di Napoli fino a Gianturco.


Nello stesso momento, dal lato opposto della città, i dipendenti Eavbus, società regionale di trasporto pubblico dichiarata fallita nelle settimane scorse, hanno bloccato e poi liberato l'ingresso della tangenziale a Fuorigrotta. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una giornata nera: disoccupati sui binari Fs, dipendenti Eavbus in tangenziale

NapoliToday è in caricamento