Discoteche chiuse in tutta Italia, stop alle deroghe regionali: la decisione del Governo

Previsto un contributo per gli operatori del settore. Torna obbligatorio anche l'uso dei mascherine all'aperto in quei luoghi dove possono formarsi assembramenti

Discoteche chiuse da lunedì 17 agosto fino al 7 settembre e stop alle deroghe regionali. E' quanto stabilito dal Governo dopo l'aumento dei casi di positività al Coronavirus registrati negli ultimi giorni.

La decisione è stata presa al termine del vertice urgente in videoconferenza tra i ministri di Sanità, Affari Regionali e Sviluppo Economico, Speranza, Boccia e Patuanelli, e i governatori italiani. 

Previsto un contributo economico per gli operatori del settore. 

Nell'ordinanza del Ministro della Salute, torna l'obbligo dell'uso delle mascherine dalle 18 alle 6 anche all'aperto, in quei luoghi aperti al pubblico e dove possono formarsi assembramenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • E' morto Diego Armando Maradona: Napoli piange per il suo campione

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

  • Il Tar boccia il ricorso contro l'ordinanza regionale: le scuole restano chiuse

Torna su
NapoliToday è in caricamento