Cronaca

"Dieci buoni motivi per andare a Napoli": li elenca la rivista francese Neon

Dal panorama mozzafiato di via Caracciolo fino ad un Caffè del Professore, passando per i libri d'occasione di Port'Alba, una pizza da Michele e la zona universitaria di Mezzocannone

Castel dell'Ovo

Tante le buone ragioni per cui un turista dovrebbe visitare Napoli secondo la rivista Neon. Una città che affascina per i paesaggi, per il cibo, per la storia e la cultura. E così il giornale francese stende una lista con i "dieci buoni motivi per andare a Napoli"  che sono in realtà 'dieci tappe', curate da Simona Pizzuti, per la 'giornata perfetta' da trascorrere in città.

Imperdibile, per Neon, via Caracciolo e il suo panorama mozzafiato. "Non perdetevi una passeggiata di primo mattino, lungo il viale che costeggia il mare, soprattutto adesso che è vietato il traffico veicolare" consiglia la rivista ai visitatori.

E come non fermarsi al Castel dell'Ovo per approfittare della brezza marina? Proseguendo verso Piazza del Plebiscito, vale la pena, spiega ancora la rivista, di fermarsi a bere un "caffè al volo" e mangiare una sfogliatella riccia al 'vivace' Caffè del Professore. Assolutamente da vedere anche il Parco Virgiliano sulla collina di Posillipo, dove i bambini giocano, gli sportivi corrono ma dove si può anche semplicemente rilassarsi al sole.

Un pomeriggio perfetto a Napoli inizierebbe invece visitando Piazza Bellini, "quartier generale di studenti, artisti e punkabestia", infilandosi nella splendida Via Port'Alba, con le sue librerie piene di libri di seconda mano

La passeggiata ideale dovrebbe proseguire nella zona universitaria di Mezzocannone per poi risalire verso San Pietro a Majella e fare una puntata al vegetariano Il Sorriso Integrale. Per l'happy hour, qui è di rito una birra in strada al costo di un euro, si legge ancora sulla rivista francese.

Immancabile anche un consiglio su dove mangiare: una pizza da Michele, per Neon, è imperdibile. Solo due le scelte: margherita o marinara, da degustare 'fianco a fianco' su grandi tavoli di marmo.

La serata può proseguire con un salto al Mamamu Bar e poi, per i ballerini, alla Galleria 19. E se ormai è sopraggiunta l'alba allora vale la pena di prendere la funicolare di Montesanto che offre meravigliosi scorci e fare colazione nella zona di Piazza San Martino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dieci buoni motivi per andare a Napoli": li elenca la rivista francese Neon

NapoliToday è in caricamento