menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caldoro: "Non faremo i notai di scelte fatte da altri"

Dopo la festa della Repubblica, Caldoro sembra determinato. Smentisce l'esistenza di una polemica con il comune di Napoli e dichiara: "Tutti i progetti saranno fatti nell'interesse dei cittadini"

"Non faremo i notai di scelte fatte da altri". Caldoro, presidente della giunta campana, sembra determinato. Dopo le celebrazioni della festa della Repubblica, il presidente afferma di voler seguire il programma elettorale proposto ai suoi lettori e smentisce l'esistenza di alcuna polemica con il comune di Napoli.

"Va cercata un'intesa nell'interesse dei cittadini napoletani e campani, sia per gli impegni della Regione, sia sui fondi strutturali".
La priorità nelle questioni da affrontare va dedicata agli interventi " importanti", come quello della metropolitana, progetto che l'Unione Europea definisce come best practise. A questo si aggiungono altri tipi di progetti, che seppur di minore dimensione, sono ugualmente necessari, come gli interventi per il centro storico di Napoli e per il teatro stabile.
"Comunque sia, -continua Caldoro- se andiamo a riprogrammare, lo facciamo in una logica di equilibrio territoriale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Attualità

Sorpresa per Serena Rossi a Canzone Segreta: "Non sapevo niente, vi giuro"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento