Cronaca Posillipo

Vandalizzato bene confiscato alla camorra: "Non ci siamo mai fatti intimidire"

La denuncia dell'associazione che gestisce il bene

Vandalizzato il bene confiscato alla camorra intitolato a Paolo Borsellino a Posillipo. Ad annunciarlo è l'associazione ARCa: "Ennesimo attacco vandalico sul bene confiscato “Paolo Borsellino”. Stamattina l’abbiamo trovato così. Sporgiamo immediatamente denuncia. Non ci siamo mai fatti intimidire da niente e nessuno. Non ritarderemo nemmeno di un giorno le nostre attività. La solidarietà che stiamo ricevendo ci riempie il cuore".

La solidarietà di Libera

Tra i messaggi di solidarietà anche quello di Libera Campania: "Siamo vicini e solidali all'Associazione di promozione sociale ARCa - Agende Rosse Campania. Il riutilizzo sociale dei beni confiscati alle mafie è uno strumento e un processo più forte e libero di chi compie atti vandalici per intimidire. Il cambiamento non si ferma".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandalizzato bene confiscato alla camorra: "Non ci siamo mai fatti intimidire"

NapoliToday è in caricamento