Detenuto si dà fuoco in carcere: è grave

Un 24enne napoletano ha riportato gravi ustioni all'interno del carcere di Ariano Irpino

Un detenuto napoletano di 24 anni si è dato fuoco all'interno del carcere di Ariano Irpino. È successo ieri e il giovani ha riportato delle gravi ustioni. Immediata la corsa all'ospedale locale per riuscire a salvargli la vita. La struttura però non era attrezzata per trattare quel tipo di ustioni così gravi e il 24enne è stato trasportato in eliambulanza all'ospedale Cardarelli di Napoli. Il giovane ha riportato delle ustioni di terzo e quarto grado agli arti superiori alla testa e alla nuca. Le sue condizioni vengono ritenute gravi e la prognosi è ancora riservata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini 

Non è ancora chiara la ricostruzione dei fatti. Secondo quanto riferiscono gli agenti della penitenziaria, il giovane sarebbe stato preso da un raptus ma non è ancora chiaro come abbia appiccato l'incendio che gli ha provocato i gravi danni. In ospedale ad Ariano Irpino ci sono stati dei momenti di tensione con i familiari che erano arrivati da Napoli. Sul posto è stato necessario l'intervento di una pattuglia della polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento