Scoperto deposito con 7 quintali di "bionde" illegali a Bacoli, due arresti

Sono stati i finanzieri del Gruppo di Nola a sorprendere i due contrabbandieri mentre scaricavano da un furgone le stecche

Il sequestro

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha sequestrato in un deposito di Bacoli sette quintali di sigarette di contrabbando prive del contrassegno di Stato, e tratto in arresto due persone ritenute responsabili.

Sono stati i finanzieri del Gruppo di Nola a sorprendere i due contrabbandieri mentre scaricavano da un furgone le stecche di sigarette per poi custodirle in un magazzino nella disponibilità di uno di loro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Entrambi gli arrestati, un 52enne di Napoli e un 67enne di Bacoli, con diversi precedenti, sono risultati percettori del reddito di cittadinanza. La loro posizione è stata segnalata, quindi, oltre che all’Autorità Giudiziaria anche all’Inps per la sospensione del beneficio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Polmonite bilaterale senza patologie pregresse a 32 anni: "Ho visto il mio amore avere fame di ossigeno"

  • Tragedia della strada in via Arenaccia, c'è una vittima

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento