Sversa materiale di risulta edile: denunciato 56enne

In un'area di pertinenza della sua azienda l'uomo aveva stoccato rifiuti speciali non pericolosi. L'Arpac si occuperà dello smaltimento

Scarti edili

Ad Acerra i carabinieri hanno denunciato per abbandono incontrollato di rifiuti speciali non pericolosi un 56enne del posto.

Durante un servizio di contrasto a reati ambientali, i militari hanno controllato la ditta edile dell'uomo, scoprendo che questi aveva sversato materiale di risulta in un'area di pertinenza dell’impresa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La zona, di circa 100 metri quadri, è stata sequestrata in attesa dell’intervento di personale Arpac che si occuperà dello smaltimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento