Parcheggiatore violento: "Se non mi paghi sfascio l'auto e ti faccio male"

La vittima dell'estorsione, un ragazzo, lo ha però denunciato ai carabinieri

Un parcheggiatore abusivo è stato denunciato dai carabinieri per tentata estorsione. Secondo la ricostruzione dei militari, avrebbe minacciato un automobilista.

L'episodio è avvenuto a Pozzuoli, e l'abusivo è un 56enne di Giugliano già noto alle forze dell'ordine.

Era in viale Sibilla, nei pressi di un noto stabilimento balneare, dove chiedeva denaro agli automobilisti in cerca di parcheggio. Al rifiuto di un giovane avrebbe minacciato di "sfasciargli l’auto" e detto che l’avrebbe picchiato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ragazzo si è rivolto ai carabinieri, che sono intervenuti denunciandolo e sequestrandogli 21 euro che aveva con sé, ritenuti provento della sua attività illecita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • Lettera ai figli dopo la morte: "Quando la leggerete non ci sarò più"

Torna su
NapoliToday è in caricamento