Denunciato falso rider: nello zaino sigarette di contrabbando

Si tratta di un 50enne di San Pietro a Patierno già noto alle forze dell’ordine

A Casoria i carabinieri hanno denunciato per contrabbando di sigarette un 50enne di San Pietro a Patierno già noto alle forze dell’ordine.

Lo avevano notato mentre era in sella al suo motorino, con tanto di zaino termico di una nota azienda. Un rider in tutto e per tutto, ma che alla loro vista ha effettuato una brusca manovra: una sosta, come a voler simulare una consegna.

I carabinieri hanno deciso di verificare e lo hanno quindi perquisito. All’interno della borsa per le consegne nascondeva 45 stecche di “bionde” illegali, per un peso complessivo di 9 chili. Lo scooter e lo zaino sono stati sequestrati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento