"Mi hanno rapinato", ma aveva perso i soldi alle slot: denunciato

Aveva denunciato ai carabinieri una vicenda inventata di sana pianta, in cui due rapinatori, coltello alla mano, si appropriavano di 200 euro

Era andato dai carabinieri di Casamicciola Terme, a Ischia, raccontando di essere stato rapinato. La sua versione dei fatti sembrava all'apparenza credibile: si trovava nel suo furgone quando un motorino l'aveva affiancato e in due, coltello alla mano, l'avevano minacciato appropriandosi poi della somma di 200 euro.

Come scoperto dai militari, però, si trattava di una ricostruzione della vicenda totalmente inventata. L'uomo, di Somma Vesuviana, aveva semplicemente perso la somma in questione alle slot machine, costruendo la rapina fittizia per giustificare l'ammanco.

È finita male per lui, denunciato in stato di libertà all’autorità giudiziaria con l’accusa di simulazione di reato. A riportare la notizia è il Fatto Vesuviano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Ancelotti rompe il silenzio, il messaggio sui social dopo l'esonero

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Ibra e Torreira i principali obiettivi per gennaio?

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

Torna su
NapoliToday è in caricamento