rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca Castellammare di stabia

Capannoni con auto rubate: come si è tradito il proprietario

Una delle ultime auto arrivate aveva l'antifurto satellitare. L'uomo è stato denunciato per riciclaggio e ricettazione

Ieri sera gli agenti del Commissariato di Castellammare di Stabia, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via 2°traversa Pozzillo per la segnalazione di un dipendente di una ditta di localizzazione veicoli che, grazie al sistema Gps, aveva individuato, in  un’area industriale composta da tre capannoni, l’auto che era stata rubata ad un loro cliente nella stessa mattina.

I poliziotti, giunti sul posto, sono entrati nell’area dove hanno sorpreso il proprietario dei depositi ed hanno rinvenuto l’automobile segnalata, numerose parti di carrozzeria e pezzi di motori di altri veicoli nonché un’altra auto risultata rubata il giorno precedente a Castellammare.

L’uomo, un 64enne stabiese con precedenti di polizia, è stato denunciato per riciclaggio e ricettazione; infine, i magazzini sono stati sequestrati mentre le vetture sono state riconsegnate ai proprietari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capannoni con auto rubate: come si è tradito il proprietario

NapoliToday è in caricamento