rotate-mobile
Cronaca Secondigliano / piazza San Giovanni XXIII

Caccia i genitori di casa e si chiude dentro, arrivano polizia e vigili del fuoco: 52enne nei guai

L'aggressione ai danni dei due anziani è avvenuta in un edificio di piazza San Giovanni XXIII a Secondigliano

Li aveva prima aggrediti, poi cacciati via di casa chiudendoli fuori. È quanto successo ad una coppia di genitori, a Secondigliano, che ha chiamato la polizia per il comportamento violento del figlio.

Gli agenti sono quindi intervenuti in piazza San Giovanni XXIII dopo la segnalazione di una lite familiare. Giunti sul posto sono stati avvicinati dal padre che ha raccontato loro quanto stesse accadendo.

Col supporto dei vigili del fuoco, i poliziotti sono entrati nell'appartamento e, con difficoltà e dopo una colluttazione, hanno bloccato l’uomo. Lui, un 52enne napoletano, è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia, lesioni, oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caccia i genitori di casa e si chiude dentro, arrivano polizia e vigili del fuoco: 52enne nei guai

NapoliToday è in caricamento