menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia

Polizia

Addetti alla vigilanza in un centro commerciale: ma erano loro i ladri

Dopo aver disattivato il sistema di allarme e di videosorveglianza si erano introdotti all'interno di un capannone portando via capi d'abbigliamento femminile. I due sono stati colti in flagrante e denunciati per furto aggravato

Avrebbero dovuto vigilare un Centro commerciale cinese, affinché i ladri non lo svaligiassero. Ed invece i ladri erano proprio loro: sono stati gli agenti della sezione "Volanti" dell'Ufficio Prevenzione Generale a bloccare nella tarda serata di ieri, in via Gianturco, un 28enne ed un 29enne entrambi addetti alla vigilanza privata non armata. I due sono stati colti in flagrante dai poliziotti mentre stavano caricando svariati capi di abbigliamento a bordo di un Suv di proprietà di uno dei due.

Dopo aver disattivato il sistema di allarme e di videosorveglianza, si erano introdotti all'interno di un capannone, portando via capi d'abbigliamento femminile, stipandoli nel cofano dell'autovettura. I vigilanti, alla vista degli agenti, non hanno potuto far altro che confessare. Sono stati denunciati per furto aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

  • Cronaca

    Lutto per il Gambrinus, è morta la storica cassiera

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento