Droga e un fucile in casa: denunciati a piede libero padre e figlio

Sono stati scoperti dai carabinieri di Boscoreale. L'arma aveva la matricola abrasa

Nascondevano in casa sostanze stupefacenti ed un fucile detenuto illegalmente: padre e figlio, a Boscoreale, sono stati denunciati dai carabinieri.

I militari li hanno scoperti nel corso di un servizio predisposto a contrasto dei fenomeni d’illegalità diffusa nell’area del “Piano Napoli”.

Si tratta di un 50enne del luogo e di suo figlio di 25 anni, entrambi già noti alle forze dell'ordine per reati di droga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In casa avevano una busta di plastica contenente 12,5 grammi di marijuana, ed un fucile a canna unica con matricola abrasa ed una cartuccia di calibro 7,5.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • "Il virus sta perdendo forza. Possiamo guardare con ottimismo al futuro": l'intervista a Giulio Tarro

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento