Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Maleodorante colonna di fumo: i carabinieri scoprono un maxi rogo tossico

 

In un fondo agricolo di Giugliano, avevano disposto e poi dato alle fiamme due filari di rifiuti della lunghezza di circa 100 metri ciascuno. A scoprirlo sono stati i carabinieri di Varcaturo in un'azione di contrasto ai reati ambientali. I militari si sono serviti anche della collaborazione del nucleo elicotteristi di Pontecagnano.

Per il reato di combustione illecita, sono stati denunciati un 54enne ed un 25enne di Casal di Principe, il primo già noto alle forze dell'ordine.

A bruciare, erano quintali di tubi di plastica utilizzati per gli impianti di irrigazione, nonché residui di potatura del raccolto di ortaggi.
Domate le fiamme, i militari hanno sequestrato l’intera area così da evitare che fosse nuovamente adibita a coltivazione.

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento