“Intimidazioni conto il sindaco di Cercola”. La denuncia dei Verdi

L'auto di Vincenzo Fiengo, neoeletto sindaco di Cercola, è stata vandalizzata per due volte negli ultimi 15 giorni. I Verdi denunciano: “Atti intimidatori, ha rotto schemi di potere anche di stampo criminale”

Intimidazioni contro il nuovo sindaco di Cercola, Vincenzo Fiengo. Sono i Verdi Ecoogisti/Sole che ride a denunciare l'accaduto. "Per due volte, negli ultimi 15 giorni, l'auto di Fiengo – spiegano il responsabile regionale Francesco Emilio Borrelli ed il portavoce a Cercola Rocco Silvano - è stata danneggiata ma non rubata”. Finestrini anteriori rotti, documenti prelevati all'interno e poi gettati nei dintorni. Tutto senza alcuna spiegazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Questi appaiono episodi inquietanti e intimidatori – continuano Borrelli e Silvano – nei confronti di un giovane sindaco da poco eletto che è estraneo ad un certo mondo che ha amministrato la città negli ultimi anni, e che ha rotto molti schemi politici e cricche di potere costituito, anche di stampo criminale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

Torna su
NapoliToday è in caricamento