Procida, trovato un secondo delfino morto: è giallo

L'animale aveva sul corpo profondi tagli. Si pensa sia stato a causa di reti da pesca

Immagine d'archivio

Nella Baia del Carbonchio, a Procida, è stato stamane trovato un delfino senza vita. Si tratta del secondo ritrovamento nel golfo a pochi giorni da quello avvenuto a Licola, l'8 luglio scorso. A darne notizia è il Mattino.

Il delfino è stato trainato fino al porto di Marina Grande dalla Guardia Costiera, infine smaltito da una ditta specializzata. C'è un giallo nella vicenda. L'animale aveva un taglio netto e ampio sul ventre.

Anche questa volta il delfino è stato ritrovato morto in mare, e lo spiaggiamento è avvenuto successivamente per le correnti marine. In entrambi i casi il forte sospetto è che gli animali siano morti a causa di reti da pesca, cui sono dovute le ferite.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

Torna su
NapoliToday è in caricamento