Abusi e degrado in un palazzo ottocentesco di Capodimonte

La denuncia a NapoliToday: "Coloro che hanno cercato di ribellarsi sono stati sottoposti a ingiurie e a brutali aggressioni. Il palazzo rischia di crollare bisogna intervenire al più presto"

Capodimonte

In un palazzo ottocentesco situato nei pressi di Capodimonte, alcuni condomini effettuano da anni illegalmente gravi manomissioni alle strutture andando a ledere anche i muri portanti, mettendo a rischio la stabilità del palazzo, con il pericolo concreto che possano verificarsi possibili crolli.

Tutto ciò nonostante quasi tutti gli amministratori del palazzo abbiano cercato negli anni di opporsi a tale situazione.

In un'occasione un residente del secondo piano aveva addirittura sventrato l’appartamento manomettendo perfino dei muri portanti, oltre a murare una finestra antica dell’800 e ridurre un balcone a finestra. Altri hanno effettuato lavori perforando il tetto ottocentesco del palazzo per installarvi uno sfiatatoio o sfondato lo storico terrazzo condominiale per installare nel proprio appartamento un caminetto con relativa canna fumaria, con conseguenti infiltrazioni, oltre ad aver creato una soppalcatura in muratura di circa 120 mq.

Coloro che hanno cercato di ribellarsi sono stati sottoposti a ingiurie e aggressioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Urge ridare al palazzo integrità e sicurezza, a questo punto risulta chiaramente necessario ed urgente intanto un pronto e adeguato intervento da parte delle autorità competenti per far uscire quel palazzo ottocentesco dalla situazione grottesca – e rischiosa per la sua stabilità - in cui si trova, ridandogli la sua integrità e sicurezza strutturale per evitare crolli come quelli avvenuti in altri palazzi partenopei più o meno coetanei, e facendolo rientrare finalmente nella legalità", è la denuncia arrivata a NapoliToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

  • Sirt, la dieta che fa perdere peso e migliora la salute

  • Maresciallo dei carabinieri si suicida in caserma: "Mi scuso con mia moglie e con l'Arma"

Torna su
NapoliToday è in caricamento