menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Decreto Natale, zona rossa e arancione: cosa si può fare e cosa no

Le regole in vigore dal 24 dicembre in tutta Italia

Dopo la diretta del premier Conte, che ha reso noto il Decreto Natale, la Confcommercio Campania ha reso note le misure restrittive in vigore dal 24 dicembre al 6 gennaio in tutta Italia.

Dal 24 dicembre al 6 gennaio l'Italia sarà zona rossa nei giorni festivi e prefestivi e zona arancione nei giorni lavorativi.

 28, 29 e 30 dicembre, assieme al 4 gennaio

ZONA ARANCIONE: stop ai viaggi tra Regioni e tra Comuni; bar e ristoranti chiusi (servizio d'asporto consentito dalle 5 alle 22, consegna a domicilio consentita senza limiti di orario); negozi aperti. Coprifuoco alle 22.

 24, 25, 26, 27, 31 dicembre e 1, 2, 3, 5 e 6 gennaio

ZONA ROSSA: vietato uscire di casa (se non per comprovate esigenze lavorative, necessità, salute); negozi, bar e ristoranti chiusi (servizio d'asporto consentito dalle 5 alle 22, consegna a domicilio consentita senza limiti di orario); aperti alimentari, farmacie, tabacchi, edicole e librerie e negozi di prima necessità. Vietati tutti gli spostamenti, anche all'interno del proprio Comune.

DEROGHE su SPOSTAMENTI: ok a visite anche nei giorni "rossi" ma vietati spostamenti per più di 2 persone, a meno che non portino con loro figli minori di 14 anni; spostamento verso altre abitazioni private consentito una sola volta al giorno, in un arco compreso tra le 5 e le 22.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento