rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Ponticelli

Decathlon, il Comune di Napoli risponde: "Noi siamo pronti"

La vicenda parte dall'avviso a pagamento pubblicato sul quotidiano La Repubblica nel quale l'amministratore delegato Fulvio Matteoni denuncia che dal 2007 ha avviato un progetto per l'apertura di un negozio a Ponticelli

"L'amministrazione resta stupita per le modalità di comunicazione scelte da Decathlon. Da parte nostra è stata mostrata la massima disponibilità confermata dal fatto che per il 14 di marzo è già programmato da tempo un incontro risolutivo". Così, in una nota, il Comune di Napoli risponde all'avviso a pagamento di Decathlon, pubblicato nelle scorse ore sul quotidiano La Repubblica, nel quale l'amministratore delegato Fulvio Matteoni, denuncia che dal 2007 ha avviato un progetto per l'apertura di un negozio a Ponticelli, quartiere di Napoli, in merito al quale non ci sarebbero state risposte da parte dell'amministrazione.

Il negozio Decathlon, sottolinea Matteoni, occuperà a regime 150 lavoratori; ad oggi sono stati realizzati investimenti superiori a 10 milioni di euro e altri 10 milioni sono stati stanziati per poter finalizzare la nuova apertura. Ma, sostiene l'amministratore delegato, "il nuovo negozio Decathlon è fermo e non si vede se e quando la situazione potrà sbloccarsi visto che sembra essere venuta meno la collaborazione di alcuni soggetti privati e del Comune di Napoli".


"Stupore" viene espresso dal Comune di Napoli, soprattutto per il fatto "che l'amministrazione è pronta, dopo aver approvato il Piano urbanistico attuativo della zona, alla firma della convenzione e sta solo aspettando il Consorzio, in cui è presente anche Decathlon, per la firma della convenzione". (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Decathlon, il Comune di Napoli risponde: "Noi siamo pronti"

NapoliToday è in caricamento