rotate-mobile
Cronaca Avvocata / Via Santa Maria di Costantinopoli

De Magistris visita l'Accademia di Belle Arti. "Serbatoio culturale inestimabile"

Il sindaco: "L'amministrazione ha tutta la volontà di sostenere l'attività, realizzando una sinergia operativa fra il Comune e i docenti e gli studenti di questo prezioso presidio di creatività artistica"

Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris questa mattina ha visitato l'Accademia di via Santa Maria di Costantinopoli. "L'Accademia delle Belle Arti rappresenta un serbatoio culturale inestimabile, perciò questa amministrazione ha tutta la volontà di sostenere la sua attività, realizzando una sinergia operativa fra il Comune e i docenti e gli studenti di questo prezioso presidio di creatività artistica".

In una nota de Magistris ha sottolineato: "Mi sono detto disponibile alla cessione di spazi pubblici, piazze e strade comprese, per accogliere le opere prodotte dai giovani artisti dell'Accademia, i quali potranno inoltre contribuire al Forum internazionale delle Culture organizzato a Napoli nel 2013. Favorire l'arte, così come il sapere e la conoscenza in generale, deve essere una priorità anche per l'amministrazione locale, trattandosi di beni comuni che alimentano la democrazia, che garantiscono occupazione, che favoriscono l'economia di una città. Soprattutto in momenti di crisi come quello che stiamo attraversando. Un dovere politico che va ribadito in particolare oggi, a ridosso della Giornata internazionale degli studenti che, domani 17 novembre, vedrà i giovani e le giovani scendere in piazza per rivendicare il proprio diritto all'istruzione pubblica e al lavoro, come Costituzione prevede”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Magistris visita l'Accademia di Belle Arti. "Serbatoio culturale inestimabile"

NapoliToday è in caricamento