Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Bagnoli / Via Coroglio

De Magistris: "Condanno le violenze del Primo Maggio"

"Spiace che il concerto sia stato sospeso per motivi di ordine pubblico. La nostra solidarietà va dunque alle forze organizzatrici dell'evento e a tutte le cittadine e cittadini che hanno visto interrotto un momento di partecipazione"

De Magistris

“La forza della ragione, come ho sempre sostenuto, non ha bisogno della ragione della forza. Questa amministrazione non può che condannare ogni dimostrazione violenta proprio perchè crede nel confronto e nel dialogo tra istituzioni e cittadini. Spiace che il concerto del Primo maggio, organizzato dai sindacati confederali a Bagnoli per alte ragioni civili e sociali, sia stato sospeso per motivi di ordine pubblico". Così il sindaco de Magistris in merito agli scontri di Città della Scienza.


"Le idee di dissenso, le manifestazioni di protesta e la mobilitazione critica è sempre positiva perchè alimenta il dibattito democratico ma deve sempre restare nel perimetro di questo stesso dibattito democratico, dunque prescindere da pratiche violente che danneggiano tutte e tutti. La nostra solidarietà va dunque alle forze organizzatrici dell'evento e a tutte le cittadine e cittadini che hanno visto interrotto un momento di partecipazione e mobilitazione in un luogo come Bagnoli, scosso da una ferita profonda come quella dell'incendio del 4 marzo e, da decenni, impossibilitato a vedere lo sviluppo e il risanamento che merita. Non posso, poi, che esprimere la mia vicinanza e il mio sostegno a tutti coloro che vivono la condizione di precarietà e disoccupazione, a tutti coloro che non si sentono rappresentati e, infine, a quei centri sociali e a quelle associazioni che, democraticamente e pacificamente, portano avanti sul territorio, come accade a Bagnoli, esperienza di autogestione e impegno dal basso. Come sindaco avrò sempre verso di loro un orecchio attento e, come sindaco, sempre sosterrò la pratica del confronto favorendo l'espressione di tutte le idee e di tutte le posizioni”, ha concluso il sindaco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Magistris: "Condanno le violenze del Primo Maggio"

NapoliToday è in caricamento