Cronaca

De Magistris annuncia un piano di protezione civile per le calamità

Il sindaco: "Prevede cosa fare in caso di qualunque tipo di calamità. A Napoli abbiamo tutti scolpito nella mente il ricordo del terremoto del 1980 e siamo tutti molto colpiti per quello che sta accadendo in Emilia"

Luigi de Magistris

Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha annunciato nelle scorse ore l'adozione da parte del Comune del "piano di protezione civile che, con mia grande sorpresa, non era mai stato adottato. È un piano molto importante perchè prevede cosa fare in caso di qualunque tipo di calamità. Da settembre inoltre comincerà una campagna di comunicazione in città. A Napoli abbiamo tutti scolpito nella mente il ricordo del terremoto del 1980, ecco perché siamo tutti molto colpiti per quello che sta accadendo in Emilia".


Napoli, ha aggiunto il sindaco, "è una città a rischio e non solo per quanto riguarda i terremoti, ma anche per il dissesto idrogeologico. Ci sarebbe bisogno di investimenti di miliardi di euro che ovviamente abbiamo chiesto al governo, ma al momento non c'è grande speranza che i fondi arrivino".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Magistris annuncia un piano di protezione civile per le calamità

NapoliToday è in caricamento