De Magistris: "'Prima gli italiani' significa non mettere mai fili spinati"

Il sindaco sulla questione SeaWatch3: "Ora vedo crescere, nel nostro Paese, quei sentimenti di solidarietà che hanno fatto grande l'Italia"

"Vedo crescere ora dopo ora quei sentimenti di solidarietà, di fratellanza e di uguaglianza che nella storia hanno fatto grande il nostro Paese. Prima gli italiani significa questo: che gli italiani devono avere un cuore grande, grandissimo, e non mettere mai fili spinati e mura nel proprio cuore". È il messaggio che, ai microfoni dell'agenzia Dire, il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha voluto lanciare alle persone che si trovano a boro della nave SeaWatch 3.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL COMUNE DI NAPOLI AI CITTADINI: "AIUTATECI AD AIUTARE I MIGRANTI A BORDO DELLA SEAWATCH"

Attraverso la ribellione dei sindaci al decreto Salvini convertito in legge e alle richieste di aprire i porti italiani all'imbarcazione in mare da due settimane "sta crescendo il cuore grande del Paese", dice l'ex Pm, "che è più forte della pietra che Salvini e altri componenti del Governo hanno messo al posto del loro cuore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento