rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Cronaca

Cristian D'Alessandro è tornato a casa, de Magistris: “Sono felicissimo”

Il sindaco ha commentato positivamente la notizia del ritorno a casa dell'attivista di Greenpeace a lungo detenuto in Russia. “Le sue battaglie sono anche quelle della nostra città”

"Sono felicissimo che Cristian possa trascorrere il Capodanno a Napoli”. L'attivista di Greenpeace arrestato in Russia dopo un'azione dimostrativa contro Gazprom è ritornato in città, ed il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha commentato positivamente la notizia.

De Magistris, che nelle scorse settimane – come egli stesso ha sottolineato – si era adoperato “in modo manifesto e in modo sotterraneo” per la liberazione del ragazzo, ha sottolineato “lo straordinario rapporto umano” che si è creato con i genitori del giovane, con i quali è rimasto in contatto anche negli ultimi giorni.

“Il ritorno a casa di Cristian – ha aggiunto il sindaco – è un grande risultato. Le battaglie di Cristian sono anche le battaglie mie e della nostra città, sono battaglie per la giustizia. Napoli – ha concluso de Magistris – sta assumendo sempre più un ruolo internazionale, una città di pace, di incontro tra culture e religioni, dato testimoniato anche dal conferimento che ho ricevuto in Palestina con la cittadinanza onoraria”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cristian D'Alessandro è tornato a casa, de Magistris: “Sono felicissimo”

NapoliToday è in caricamento