Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Chiaia / Via Francesco Caracciolo

De Magistris sogna le Olimpiadi 2024 sul lungomare di Napoli

Il sindaco: "Sostengo la candidatura di Roma per i giochi. Come nel '60 a Napoli potrebbero andare vela, canottaggio e altri sport acquatici. Abbiamo un golfo meraviglioso"

Canottaggio nel golfo

"Cedo che la città assegnataria delle Olimpiadi debba essere Roma in quanto capitale. Nel '60 gli sport acquatici via mare si fecero a Napoli e la mia idea è quella nel sostenere la candidatura di Roma 2024 e di mettere a disposizione dei Giochi il nostro bellissimo lungomare e l'intero Golfo di Napoli". Lo ha detto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, commentando la candidatura italiana ai Giochi del 2024.

De Magistris appoggia pienamente l'idea di Letta e si richiama quindi ai Giochi di Roma '60: "Nel '60 – ricorda de Magistris – l'Italia era in un periodo in cui mostrò il meglio di sé. Possiamo farlo anche oggi, dimostrando, come sta sostenendo Letta a differenza di Monti, che questi eventi servono: non è vero che nei momenti di crisi non si devono fare. Anzi, portano entusiasmo, portano un Paese a muoversi per dieci anni, sportivamente, economicamente e anche sotto il profilo dell'orgoglio a perseguire le Olimpiadi".

“Dirò direttamente a Marino a breve – ha spiegato ancora il sindaco – questa mia idea: bene la candidatura di Roma e noi siamo pronti per gli sport acquatici dalla vela al canottaggio, anche perché Napoli e Roma sono vicinissime, le separa ormai un'ora di treno e hanno due sindaci amici”. “Io e il sindaco di Roma - conclude de Magistris - ci siamo già parlati per rafforzare le iniziative di pace e cultura che abbiamo insieme in programma, ma anche sul tema dello sport noi siamo pronti a dare al Paese e a Roma il nostro mare. Speriamo si vada in questa direzione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Magistris sogna le Olimpiadi 2024 sul lungomare di Napoli

NapoliToday è in caricamento