rotate-mobile
Cronaca

De Luca: "Vacciniamoci. Se facciamo gli imbecilli prima o poi si richiude"

Le parole del presidente della Regione Campania

"Chi dice no al vaccino e al green pass sta determinando una nuova ondata di contagi. Dobbiamo stare attenti che tra un mese non vengano chiuse un'altra volta le scuole. Però se continuaiamo a fare il nostro dovere e ci vacciniamo la situazione resterà sotto controllo". A parlare è Vincenzo De Luca che, nell'intervenire ad una manifestazione in Irpinia, non ha usato mezzi termini: "Se continuaiamo a fare gli imbecilli, l'Italia prima o poi richiude".

Poi, un passaggio sull'obbligo delle mascherine, con l'ordinanza in scadenza domani: "Senza polso fermo oggi ci saremmo trovati davanti ad un'ecatombe. L'obbligo delle mascherine anche all'aperto non l'abbiamo fatto per divertirci. Ci prepariamo ad affrontare un mese delicato. Dobbiamo continuare con la terza dose e fare attenzione, anche, all'influenza stagionale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Luca: "Vacciniamoci. Se facciamo gli imbecilli prima o poi si richiude"

NapoliToday è in caricamento