menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sacchetti lanciati al Presidente De Luca ad Aversa: solidarietà trasversale

Arriva la condanna anche della storica rivale in consiglio regionale Valeria Ciarambino (Movimento Cinque Stelle). Il commento di De Luca: "Non ci intimidite"

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, ad Aversa per un accordo sui Pics (Programmi integrati Città Sostenibili) è rimasto vittima di un aggressione da parte di attivisti, che hanno lanciato all'indirizzo del Governatore alcuni sacchetti di immondizia. Uno di questi sacchetti ha colpito De Luca alle spalle. 

I dettagli su CasertaNews

L'azione è opera del gruppo 'Stop allo scempio ambientale ovunque - Aversa': "Chi di munnezza ferisce, di munnezza perisce", commentano su facebook gli attivisti. 

Il precedente: sacchetti lanciati all'indirizzo di Vincenzo De Luca

Solidarietà dalla consigliera regionale Valeria Ciarambino: "Ogni forma di protesta che sfocia in gesti violenti va sempre condannata. Il lancio di sacchetti della spazzatura questa mattina contro il governatore De Luca è certamente sintomo dell’esasperazione di un’intera comunità“. 

Il commento di De Luca

"Prosegue con estrema decisione l'azione della Regione per ripulire intere zone della Campania dalla delinquenza organizzata.
Prosegue la battaglia per cacciare la camorra dalla gestione del ciclo dei rifiuti. 
Dopo le ultime ripetute aggressioni e attentati alla discarica ex Resit da noi bonificata e nella quale si è registrata una sequenza di atti di sabotaggio, le stesse forze hanno messo in piedi oggi una vera e propria aggressione squadristica nei nostri confronti.
Andremo avanti oggi più che mai senza farci intimidire.
Continueremo a combattere per liberare la nostra terra dagli interessi degli affari e dalle azioni criminali. È l'ennesima aggressione, l'ennesimo raid violento posto in essere e puntualmente denunciato - da Pozzuoli, a Napoli, ad Aversa - senza che niente sia successo. Ci attendiamo una risposta adeguata da parte di tutti gli organi dello Stato". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento