rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
La polemica / Ercolano

De Luca: “Starò qui a lungo ma devo combattere con i 'portaseccia'”

Il presidente della Regione Campania ha inaugurato i lavori alla stazione Eav di Ercolano

"Stiamo facendo il nostro dovere. Se Dio vorrà, e soprattutto se la salute mi accompagna, andremo avanti. A lungo. Ve lo dico subito, non abbiate dubbi, staremo qui ancora per molti, molti anni. Verremo qui a inaugurare questa bellissima stazione nel 2025, 2026, 2027, 2030... Facciamoci Pasqua, intanto". Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, aprendo il cantiere per il rinnovo della stazione Eav di Ercolano. Senza contestualizzare il discorso, il governatore ha indirettamente fatto riferimento alla sua intenzione di voler continuare, per il terzo mandato, a guidare la Regione Campania. "Verremo qui, da vivi. Per la verità, già abbiamo una quantità di 'portaseccia' con cui devo fare i conti da Roma in giù", ha aggiunto.

La riqualificazione della stazione, il cui importo dei lavori ammonta a circa cinque milioni, rientra nel programma smart station avente un valore complessivo di 28 milioni a valere sui fondi FSC 2014/2020 e che comprende, tra le altre, le stazioni di Porta Nolana, Piazza Garibaldi, Benevento Appia e Santa Maria a Vico. I lavori avranno ad oggetto la riconfigurazione degli aspetti strutturali, funzionali e distributivi del complesso ferroviario nonché l’abbattimento e la ricostruzione di alcune parti dell’edificio ed il rafforzamento delle strutture esistenti con la sostituzione di buona parte dei solai.

Particolare attenzione è stata destinata all’inclusione delle persone a mobilità ridotta con il totale abbattimento delle barriere architettoniche. La riprogettazione della facciata esterna, la realizzazione di una Hall al primo piano e la riqualificazione del fabbricato viaggiatori renderanno questa stazione, ad elevata valenza turistica, un’area altamente funzionale ed efficiente. Il completamento dei lavori è previsto per marzo 2025.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Luca: “Starò qui a lungo ma devo combattere con i 'portaseccia'”

NapoliToday è in caricamento