Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Positivo al Covid-19, De Laurentiis lascia Capri: va a curarsi a Roma

Con lui la moglie Jacqueline risultata ugualmente positiva al Coronavirus. Trasferimento in ambulanza da Napoli a Roma

Aurelio De Laurentiis ha lasciato Capri e si sta dirigendo a Roma. I medici del presidente hanno deciso che la soluzione migliore per il loro assistito era quella del trasferimento a Roma per i controlli e per monitorare in maniera più sicura l'andamento del Coronavirus.

De Laurentiis ha lasciato Capri su una barca privata insieme con la moglie Jacqueline. 

De Laurentiis al momento avverte sintomi leggeri come debolezza e dolori articolari e febbre.

 All'arrivo al Molo Luise nel porticciolo di Mergellina a Napoli alcune persone che stavano passeggiando lo hanno incoraggiato: "Forza presidente". Adl ha risposto con un pollice in su. Sul molo è giunta un'ambulanza con due operatori sanitari attrezzati con protezioni anti Covid che lo hanno fatto salire a bordo accompagnato dalla moglie. Sul molo a anche il figlio Edo.

L'assemblea di Lega

De Laurentiis ieri – quindi da positivo – aveva partecipato all'assemblea della Lega di Serie A svoltasi a Milano. I partecipanti non avevano l'obbligo di indossare la mascherina perché sedevano distanziati a un metro e mezzo l'uno dall'altro.

Il patron però non aveva la mascherina neanche all'esterno, a fine assemblea, quando ha parlato con alcuni giornalisti a distanza ravvicinata. Questi, muniti di regolare pass e quindi rintracciabili, la indossavano.

Intanto tutte le persone che sono venute in contatto con il presidente del Napoli dovranno verosimilmente sottoporsi a tampone e isolamento fiduciario.

La notizia della positività di ADL è ufficiale

Auguri di rapida guarigione da Caldoro

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Positivo al Covid-19, De Laurentiis lascia Capri: va a curarsi a Roma

NapoliToday è in caricamento