menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terzigno, regge la tregua ma la tensione resta alta. Negozi e imprenditori in crisi

L'attenzione è rivolta alle prossime notti, quando ripartiranno i camion per portare la spazzatura nella discarica Sari. Il sindaco di Boscoreale: "I miasmi hanno rallentato le attività, a rischio settecento posti di lavoro"

La tregua pare continuare al presidio dei manifestanti sulla rotonda di via Panoramica, la zona di accesso alla discarica Sari di Terzigno. Un corteo composto da circa 3mila persone proveniente da Pompei, secondo quanto reso noto dagli organizzatori, si è sciolto senza problemi dopo che i manifestanti hanno urlato una serie di slogan e cantato l'Inno di Mameli. In corteo anche il sindaco di Pompei, Claudio D'Alessio, e il sindaco di Boscotrecase Agnese Borrelli.

In queste ore si registra invece un corteo di studenti delle scuole di Torre Annunziata che sta attraversando le strade di Boscoreale per raggiungere la rotonda di via Panoramica. Una manifestazione in segno di solidarietà con le popolazioni vesuviane, ma che coinvolge anche direttamente gli abitanti della cittadina di Torre Annunziata dove, come denunciano diversi partecipanti al corteo, arrivano i miasmi della discarica Sari.

La terza notte senza scontri, comunque, fa ben sperare. A favorire la tregua soprattutto la sospensione dell'attività di sversamento dei rifiuti nella cava Sari, ma la tensione resta alta.

Intanto la crisi, oltre al settore turistico, tocca anche le attività produttive. "Gli imprenditori – ha spiegato il sindaco di Boscoreale, Gennaro Langella - oltre a mettere al centro dell'attenzione la tutela dell'ambiente e della salute pubblica, hanno fatto risaltare i gravissimi risvolti sociali che l'emergenza rifiuti sta generando su quest'area. I miasmi provenienti dalla discarica hanno notevolmente rallentato le attività con il concreto rischio di perdere seicento/settecento posti di lavoro, in un'area che già solitamente vive una drammatica crisi occupazionale".

L'autunno caldo dei rifiuti in Campania

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento