rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Campionessa di atletica ferita ad un occhio, Ederoclite: "E' uno schifo"

Il commento del presidente dell'assemblea metropolitana del PD sulla campionessa ferita a Moncalieri

Daisy Osakue, primatista italiana under 23 di lancio del disco, rischia di non partecipare agli Europei di Atletica Leggera, dopo l'aggressione subita a Moncalieri.

La 22enne, nata a Torino da genitori nigeriani, è stata colpita sull'occhio da un uovo lanciato da un'auto in corsa, riportando una lesione alla cornea.

"Daisy Osakue, 22 anni, nazionale italiana di Atletica Leggera è stata aggredita stanotte da un gruppo di ragazzi. Daisy ha origini nigeriane ed è naturalizzata italiana. È stata colpita al volto ed è ora a rischio la sua partecipazione agli europei di Berlino. Lo schifo". E' il commento di Tommaso Ederoclite, presidente dell'assemblea metropolitana del Pd.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionessa di atletica ferita ad un occhio, Ederoclite: "E' uno schifo"

NapoliToday è in caricamento