Famiglia in quarantena con un positivo e neonato di 8 mesi che ha bisogno di cure: "Nessuno può visitarlo"

L'appello dei genitori del piccolo raccolto da Grillo

Il sindaco di Afragola, Grillo, è ancora una volta intervenuto in aiuto di un suo concittadino dopo aver letto un post su Facebook, sulla pagina Sei di Afragola se - Il Gruppo, gestito da Luigi Caccavale.

Una famiglia in gravi difficoltà, con un membro positivo e l'intero nucleo in quarantena, tra cui un bimbo di 8 mesi (con problemi di salute), ha rivolto un appello web in quanto il piccolo non poteva essere visitato per una visita specialistica urgente a causa del protocollo anti Covid.

Il sindaco è intervenuto in loro soccorso: "Non ho fatto niente di che - dichiara Grillo - ho solo svolto le mie funzioni da primo cittadino, ho fatto ciò che faccio dal mio primo giorno d'insediamento, ho lavorato per la mia città e per i miei cittadini, apprezzo questi gruppi facebook molto utili, mi dispiace solo quando le persone in difficoltà non mi contattano ed io, non sapendolo, non riesco ad aiutarli, esorto tutti i cittadini in gravi difficoltà come questa famiglia a contattarmi, perché io ci sono!".

"Volevamo ringraziare con tutto il cuore il Sindaco Claudio Grillo, che c’è stato vicino con tante telefonate e messaggi...ha fatto di tutto per metterci in contatto con l’asl e farci quanto prima il tampone per il nostro piccolo. È stata una persona di un cuore grande e messo a disposizione su tutto. Non dimenticheremo mai ciò che c’è stato fatto. Domani abbiamo i tamponi vi faremo sapere per i risultati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • E' morto Diego Armando Maradona: Napoli piange per il suo campione

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

  • Il Tar boccia il ricorso contro l'ordinanza regionale: le scuole restano chiuse

Torna su
NapoliToday è in caricamento