Noemi ha bisogno di cure costose: "Pronta una raccolta fondi"

"La bambina è figlia di ogni napoletano"

Ha rischiato di morire sotto i colpi di un killer spietato, alla luce del sole, senza colpe. Adesso ha bisogno del cuore dei napoletani per riuscire a salvarsi. La piccola Noemi, colpita da un proiettile vagante a piazza Nazionale, sta recuperando piano piano dopo la sparatoria ma per guarire completamente ha bisogno di cure molto costose. Immediata è stata la risposta dei cittadini di cui si sono fatti portavoce Gianni Simioli e Francesco Emilio Borrelli che hanno lanciato una grande azione di solidarietà.

L'appello del consigliere e del conduttore radiofonico

“Raccogliamo l’appello dei genitori di Noemi che hanno chiesto aiuto alle istituzioni nella speranza di ricevere sostegno quando i riflettori si spegneranno sulla vicenda che ha visto protagonista la loro bambina. La piccola, infatti, avrà bisogno di cure costose e di un percorso riabilitativo articolato. Daremo il via ad una grande raccolta fondi per fare in modo che a Noemi possa ricevere le cure di cui ha bisogno”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Queste le parole del conduttore radiofonico e del consigliere regionale. “Napoli deve adottare Noemi. Idealmente la bambina è la figlia di ogni napoletano. Siamo sicuri che i cittadini parteciperanno alla sottoscrizione e che la famiglia non resterà sola a fare i conti con le costose cure di cui la piccola ha bisogno. Nei prossimi giorni forniremo le informazioni e i dati utili per partecipare alla raccolta fondi”.

L'ultimo bollettino medico 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Pino Grazioli positivo al Covid, Borrelli: "Forza Pino tieni duro"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento