Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Cucina, poltrone relax e tablet ai piccoli degenti del reparto oncologia pediatrica del I Policlinico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

NAPOLI - Tante sono le realtà associative presenti e operative sul territorio campano che, con il loro pregevole e significativo contributo, riescono a mettere in atto valide iniziative sempre orientate verso il prossimo, verso coloro che vivono determinati disagi. In questa rete virtuosa c'è l'impegno quotidiano dell'associazione Energia del Sorriso Onlus che nella mattinata del 20 giugno 2013 ha consegnato una nuova cucina per il Reparto di Oncologia ed Ematologia Pediatrica del I Policlinico di Napoli, dieci tablet per i piccoli degenti della struttura sanitaria e quindici poltrone relax per le loro mamme. Questo atto è stato presentato alla stampa alla presenza del professor Paolo Indolfi e della professoressa Fiorina Casale, responsabile del servizio di Oncologia Pediatrica della Seconda Università degli Studi di Napoli, secondo i quali "con queste donazioni si riesce per quanto possibile ad alleviare le sofferenze dei degenti, molti dei quali sono bambini e ragazzi che si trovano in un momento critico della loro vita".

Ha presenziato all'evento anche l'Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Napoli, Alessandra Clemente, che rivolge, intervenendo ai microfoni dei giornalisti Emilia Sensale e Antonino Fiorino per una nuova puntata della loro rubrica 'Non c'è Sensale senza Fiorino', "un elogio particolare agli operatori che si mobilitano quotidianamente per i soggetti bisognosi"affermando di essere "felice di presenziare ad un evento di tale importanza, è la dimostrazione che un gesto d'amore può fare molto". "E' sempre gratificante - spiega il giornalista Peppe Iannicelli, tra i soci fondatori dell'Associazione - donare un sorriso per una giusta causa, in questo caso sono state donate delle poltrone e anche una cucina per alleviare la degenza dei bambini affetti da malattie oncologiche ed ematologiche. Studi medici - afferma - confermano che donare un sorriso può supportare in modo efficace e piacevole il corso della degenza e delle terapie a cui i piccoli malati sono sottoposti, ma ovviamente il tutto va fortificato da continue ricerche, da eccellenze sanitarie e soprattutto dal rispetto umano affinché si possa sprigionare una continua energia positiva e grazie al contributo di realtà associative come la Onlus Energia del Sorriso, di migliaia di persone che si stringono intorno a queste cause allora la sensazione che tutto possa cambiare diventa veramente forte". Le interviste son visibili all'indirizzo https://www.youtube.com/watch?v=pUb_Sx1ri0E.

Tra gli altri ospiti, sono intervenuti anche due rappresentanti dell'associazione AGOP (Associazione Genitori Oncologici Pediatrici), Dora Pagano e Ciro Ruggiero. Tutte le attività promosse nel corso di questi anni dall'Associazione Onlus 'Energiadelsorriso' sono visibili attraverso contributi video e testimonianze concrete sul relativo sito ufficiale (www.energiadelsorriso.it) tra cui figurano progetti a favore della clownterapia negli ospedali italiani e campani, corsi di formazione per clowdottori e vari eventi di beneficenza.

Emilia Sensale e Antonino Fiorino

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cucina, poltrone relax e tablet ai piccoli degenti del reparto oncologia pediatrica del I Policlinico

NapoliToday è in caricamento