rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Traffico illecito di cuccioli di cane, denunciato il titolare di un negozio

La polizia ha trovato in vendita 13 animali di età inferiore ai 50 giorni (limite minimo per la vendita) e senza microchip. I cuccioli, sequestrati, sono stati dati in affidamento ad alcune strutture apposite

Tredici cuccioli di cani da compagnia senza microchip, alcuni di razza e altri meticci, sono stati sequestrati dalla polizia in un negozio di Napoli. Denunciato il titolare.
I controlli, nell'ambito del progetto "Aracne" e partiti da una segnalazione del Garante degli animali di Napoli, sono stati effettuati dagli agenti squadra cinofili dell'ufficio Prevenzione generale della Questura. Questi hanno contestato al commerciante il traffico illecito di animali da compagnia.

I cani, tutti di un'età inferiore ai 50 giorni - limite previsto dalla legge per poterli svezzare e mettere in commercio - non erano nemmeno registrati. I poliziotti hanno portato i cuccioli all'ambulatorio del presidio veterinario Frullone, dove sono stati visitati e successivamente consegnati ad alcune strutture della provincia di Caserta.
Le spese di ricovero saranno finanziate da un fondo ricavato dai proventi delle sanzioni amministrative inflitte agli stessi trafficanti di cuccioli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico illecito di cuccioli di cane, denunciato il titolare di un negozio

NapoliToday è in caricamento