menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centro Storico, crollo in via San Liborio: calcinacci e pietre

"Problemi di viabilità a pochi passi dalla festa di Dolce e Gabbana che sta portando tanta pubblicità positiva a Napoli"

Un nuovo crollo nel centro storico e questa volta teatro della caduta di calcinacci e pietre è stata via San Liborio, la strada di Montecalvario resa famosa da Eduardo De Filippo che la indicò come quella in cui era nata e vissuta Filumena Marturano”. Lo hanno i Verdi, con il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e i consiglieri comunali Stefano Buono e Marco Gaudini per i quali “nel centro storico ci sono molti palazzi che dovrebbero essere ristrutturati e messi in sicurezza e il crollo di oggi sta creando problemi di viabilità in giorni in cui già ci sono molti problemi per la festa di Dolce e Gabbana che, tra l’altro, sta portando tanta pubblicità positiva a Napoli”.

"C’è bisogno di un piano straordinario come fu il progetto Sirena che deve essere riproposto, magari evitando errori commessi in passato, con la collaborazione della Regione nel reperimento di fondi europei” hanno aggiunto i Verdi, "Risistemare il centro storico deve essere una priorità assoluta del secondo mandato di de Magistris alla guida dell’Amministrazione comunale di Napoli”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento