Cronaca Via Duomo

Morte del commerciante in via Duomo, l'assessore Borriello: "Comune non ha colpe"

L'assessore alla sicurezza abitativa: "Stiamo studiando regolamenti più stringenti anche per i condomini privati"

"Il Comune di Napoli non ha alcuna responsabilità in merito al tragico evento": lo sostiene l'assessore alla sicurezza abitativa del Comune di Napoli Ciro Borriello, riferendosi al crollo di un cornicione avvenuto in via Duomo, crollo che ha causato la morte del commerciante Rosario Padolino. Borriello annuncia anche che i palazzi in via Duomo sta per essere emanato un atto amministrativo che prevede l'aggiornamento delle condizioni strutturali degli stabili interessati, tutti quelli vicini all'area di cantiere Unesco. "Stiamo inoltre studiando", conclude Borriello, "regolamenti più stringenti per i condomini privati, per tutelare la pubblica incolumità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte del commerciante in via Duomo, l'assessore Borriello: "Comune non ha colpe"

NapoliToday è in caricamento