Paura sulla Circumvallazione, crolla segnaletica verticale: è caos traffico

Lunghe code tra Melito e Casavatore verso Cercola, e tra le uscite Volla/Casalnuovo e Casavatore in direzione Lago Patria

Foto Giuseppe Cesareo-NT

Paura stamattina sulla Circumvallazione Esterna di Napoli. Parte della segnaletica verticale dell'arteria viaria è crollata, per fortuna senza causare danni a cose o persone.

Pesanti le ripercussioni sul traffico: è stato chiuso in entrambi i sensi di marcia il tratto compreso tra l'uscita Casavatore e lo svincolo per il Ramo Capodichino verso Cercola.

IL VIDEO DEL CROLLO

Al momento si registrano code tra Melito e Casavatore verso Cercola, e tra le uscite Volla/Casalnuovo e Casavatore in direzione Lago Patria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

circumvallazione-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse, divieti e limitazioni per feste e cerimonie: tutte le decisioni di De Luca

  • Boom di contagi in Campania, nuova ordinanza di De Luca: scuole chiuse e restrizioni sociali

  • Orrore in ospedale, per una sigaretta aggredisce un uomo e gli cava gli occhi

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy: ecco dove acquistarle scontate

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Dieta alcalina: come perdere peso e migliorare la salute in 7 giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento