Venerdì, 30 Luglio 2021

Sant'Anastasia, crollo in una scuola. I genitori: "Bambini terrorizzati"

Non si conoscono ancora i motivi del crollo interno alla scuola elementare di Sant'Anastasia, che ha provocato leggere contusioni e tanto spavento agli alunni. Un muro in cartongesso, che divideva due classi, ha ceduto di schianto e alcuni calcinacci hanno colpito i bambini e una maestra in gravidanza. 

Non sono stati necessari ricoveri, gli alunni stanno bene ma sono molto spaventati, come conferma un genitore: "Mia figlia oggi non è riuscita nemmeno a mangiare. Non avevamo mai avuto avvisaglie. Se non verranno realizzati lavori di messa in sicurezza non manderemo i nostri bambini a scuola". 

Dopo due ore di sopralluogo, il sindaco Raffaele Abete ha promesso un'indagine interna per stabilire di chi sono le responsabilità: "Ci sono controlli periodici, ma ci sono delle responsabilità che vanno chiarite. Andremo fino in fondo". Anche la magistratura ha aperto un fascicolo su crollo.  

Si parla di

Video popolari

Sant'Anastasia, crollo in una scuola. I genitori: "Bambini terrorizzati"

NapoliToday è in caricamento