menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crollo in Galleria, la decisione su de Magistris rinviata al 21 aprile

Era il 9 luglio del 2014 quando Salvatore Giordano, 14 anni, rimase ucciso dal crollo di pietre della facciata principale della Galleria Umberto

Era il 9 luglio del 2014 quando Salvatore Giordano, 14 anni, rimase ucciso dal crollo di pietre della facciata principale della Galleria Umberto a Napoli. In queste ore si apprende del rinvio al 21 aprile della discussione sull'opposizione alla richiesta di archiviazione nei confronti di Luigi De Magistris.

La famiglia di Salvatore si era opposta alla richiesta formulata dal pubblico ministero, ritenendo che il sindaco fosse al corrente "della situazione di incombente pericolo nella Galleria Umberto" senza mettere in atto, "in qualità di sindaco e responsabile della sicurezza dei cittadini, le necessarie azioni a tutela della collettività".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento