Cronaca

Crollo agli Incurabili, recuperate le spoglie di Maria D'Ayerba

L'intervento dei vigili del fuoco dopo il crollo avvenuto all'alba di ieri

Sono state recuperate oggi, dai vigili del fuoco, le spoglie di Maria D'Ayerba - cofondatrice del Complesso monumentale degli Incurabili di Napoli - rimaste coinvolte nel crollo avvenuto ieri nella cinquecentesca Chiesa di Santa Maria del Popolo.

All'intervento del 115 erano presenti Ciro Verdoliva, commissario straordinario dell'Asl Napoli 1, il direttore sanitario del presidio ospedaliero Incurabili Mariella Corvino, insieme al responsabile beni artistici della Asl Gennaro Rispoli, al soprintendente ai Beni Artistici e culturali, ai Carabinieri del Nucleo Tutela del Patrimonio culturale, al comando di Polizia locale Napoli San Lorenzo.

Crollo nella chiesa di Santa Maria del Popolo

"Le attività tecnico-amministrative - ha spiegato il commissario dell'Asl Verdoliva - proseguiranno senza sosta nei prossimi giorni, così da programmare nel più breve tempo possibile gli interventi da realizzare per 'curare' questo importate Complesso monumentale che accoglie anche attività clinico assistenziali".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollo agli Incurabili, recuperate le spoglie di Maria D'Ayerba

NapoliToday è in caricamento