menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(i crolli all'Istituto da Vinci)

(i crolli all'Istituto da Vinci)

Crolli nell'istituto Leonardo da Vinci, studenti in piazza: "Troppi tagli alla pubblica istruzione"

Il Fronte della Gioventù Comunista ha indetto cortei in molte città italiane. Gli studenti napoletani manifestano oggi dalle 9 in piazza Garibaldi. Emblematici i crolli nell'istituto da Vinci e nel Casanova

Venerdì 22 Febbraio gli studenti di Napoli parteciperanno alla manifestazione nazionale indetta dal Fronte della Gioventù Comunista in decine di città d'Italia, contro la nuova maturità e "le riforme scolastiche che stanno portando tagli su tagli alla scuola". Gli studenti napoletani spiegano: "Abbiamo deciso di scendere in piazza anche a Napoli, lanciando un videomessaggio per chiamare gli studenti in piazza. Solo ieri, ad esempio, gli studenti della scuola Da Vinci hanno segnalato la caduta di calcinacci dalle rampe di scale, mentre lo stesso destino si è presentato per il Casanova, dove ci sono stati crolli in settimana". 

IMG-20190220-WA0070-2

"Le scuole continuano a crollare, la nuova maturità ci è stata calata dall'alto", spiegano gli studenti. "Questo governo, come quelli precedenti, sta creando una scuola sempre più di classe: molti di noi studenti non riusciamo ad affrontare spese di centinaia di euro per i libri, i trasporti". Per questi motivi gli studenti saranno in piazza dalle 9 di questa mattina, in piazza Garibaldi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento