Crollato a novembre, l'albero impedisce ancora il passaggio nel cimitero di Miano

Il consigliere comunale Nino Simeone scrive all'assessore competente Ciro Borriello: "E' ingiustificabile. Per questo motivo molti cittadini non possono far visita ai propri defunti"

Attraverso una lettera indirizzata all'assessore al Verde Urbano Ciro Borriello, il consigliere comunale e presidente della Commissione Infrastrutture Nino Simeone chiede con urgenza la rimozione degli alberi abbattutisi all'interno del cimitero di Miano durante gli eventi meteorologici del mese di novembre 2018. "E' ingiustificabile che a distanza di oltre tre mesi non si sia ancora provveduto alla risoluzione di un problema che crea enormi disagi a coloro che in quel cimitero hanno i propri defunti", scrive Simeone

Cade un albero nel cimitero di Miano, paura per i cittadini

"La caduta di quegli alberi ha causato danni alle strutture cimiteriali, che ora sono interdette alla cittadinanza", conclude il consigliere Simeone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 gennaio (giorno per giorno)

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

Torna su
NapoliToday è in caricamento