Crollato a novembre, l'albero impedisce ancora il passaggio nel cimitero di Miano

Il consigliere comunale Nino Simeone scrive all'assessore competente Ciro Borriello: "E' ingiustificabile. Per questo motivo molti cittadini non possono far visita ai propri defunti"

Attraverso una lettera indirizzata all'assessore al Verde Urbano Ciro Borriello, il consigliere comunale e presidente della Commissione Infrastrutture Nino Simeone chiede con urgenza la rimozione degli alberi abbattutisi all'interno del cimitero di Miano durante gli eventi meteorologici del mese di novembre 2018. "E' ingiustificabile che a distanza di oltre tre mesi non si sia ancora provveduto alla risoluzione di un problema che crea enormi disagi a coloro che in quel cimitero hanno i propri defunti", scrive Simeone

Cade un albero nel cimitero di Miano, paura per i cittadini

"La caduta di quegli alberi ha causato danni alle strutture cimiteriali, che ora sono interdette alla cittadinanza", conclude il consigliere Simeone. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento