menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crocierista infartuato salvato dalla Guardia Costiera nel Golfo di Napoli

L'operazione di soccorso ed evacuazione medica è stata coordinata dalla Sala operativa della Capitaneria di Porto di Napoli

La Guardia Costiera è intervenuta nella tarda serata di ieri per il salvataggio di un uomo di 56 anni delle Mauritius colto da probabile principio di infarto a bordo di una nave da crociera battente bandiera maltese in navigazione a circa 19 miglia dal porto di Napoli.

L'operazione di soccorso ed evacuazione medica è stata coordinata dalla Sala operativa della Capitaneria di Porto di Napoli, sede del 4° Centro secondario di ricerca e soccorso, che ha ricevuto la segnalazione, da parte del comando di bordo della nave, del malore accusato dal passeggero.

Dopo aver preso contatti con il Cirm (Centro internazionale radio medico) la Guardia Costiera di Napoli ha disposto l'immediata uscita della motonave Cp 890, unità classe 800 destinata al soccorso in mare capace di navigare con qualsiasi condizione di mare. Giunto nei pressi della nave da crociera, nel frattempo avvicinatasi a circa 5 miglia dal porto di Napoli, il personale della Guardia Costiera ha effettuato il trasbordo in sicurezza del 56enne.

Alle 23.59 il paziente è sbarcato al porto di Napoli e affidato alle cure del personale sanitario del 118, nel frattempo giunto sul posto, che a sua volta ha trasportato l'uomo presso la Clinica Mediterranea.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento