menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, variante inglese a scuola: ancora casi e chiusure a San Giorgio

La decisione del sindaco Giorgio Zinno sui plessi Marconi e Dossa. Trentuno contatti stretti in isolamento fiduciario

Ancora variante inglese del Coronavirus nelle scuole di San Giorgio a Cremano. Le lezioni in presenza sono infatti state sospese nel plesso 'Marconi' dell'istituto comprensivo Massimo Troisi in via Salvator Rosa, provvedimento valido .da oggi e fino al 2 marzo compreso.

A stabilirlo è stata un'ordinanza del sindaco, Giorgio Zinno, emanata a seguito di un caso accertato di positività comunicato da una nota dell'Asl Napoli 3.

Al momento, 31 persone che sono state a contatto con l'alunno si trovano in isolamento fiduciario domiciliare.

Ma i problemi non si fermano al plesso Marconi della Troisi. "Cari concittadini, vi ho riferito in queste settimane di un monitoraggio H24 in tempo reale della situazione inerente le scuole e di esser pronto a prendere in qualsiasi momento le decisioni su tale tema - spiega infatti Zinno in un messaggio sui social - Per le vie brevi, abbiamo appreso che il tampone effettuato su una ragazza non residente in città, alunna della scuola Dorso, ha avuto esito positivo con variante inglese. Poco fa ho anche ricevuto ufficialmente dall’Uopc dell'Asl una Pec che conferma tale positività. Sulla scorta di tale notizia oramai ufficiale, non avendo nessuna possibilità di avere una analisi epidemiologica, ho appena firmato un'ordinanza di chiusura dell'intero plesso Dorso per la giornata di domani".

Già l'intero plesso Don Milani era stato chiuso fino a lunedì per un caso di positività alla variante inglese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento