Covid, l'aggiornamento del sindaco di Mugnano: 95 i positivi sul territorio al 20 ottobre

Il sindaco Luigi Sarnataro ha aggiornato la cittadinanza, tramite facebook, sull'andamento del contagio nella cittadina a Nord di Napoli

Il sindaco di Mugnano ha appena aggiornato i cittadini dell'andamento del contagio da Covid-19 sul territorio. A oggi, 20 ottobre, i positivi sono 95.

Il primo cittadino ha anche ricordato tutte le norme in vigore (nazionali, regionali e comunali) e fatto appello a fare ognuno la propria parte.

Di seguito, il post completo pubblicato sulla pagina facebook ufficiale del sindaco Luigi Sarnataro:

covid mugnano-2

"Aggiornamento Covid-19
Sono 95 i positivi sul nostro territorio. Di seguito le nuove restrizioni nazionali, regionali e comunali

Misure restrittive del Governo:
I sindaci possono chiudere vie e piazze dopo le 21 per evitare assembramenti
Tutte le attività di ristorazione e i bar sono aperti dalle 5 alle 24, se hanno il servizio al tavolo, altrimenti chiudono alle 18
Le consegne di cibo a domicilio non subiscono restrizioni
L'asporto è in funzione fino alle 24(in Campania fino alle 21)
Nei ristoranti ci si può sedere al massimo in 6 persone per tavolo
I ristoranti dovranno esporre all'esterno un cartello con la capienza massima
Sale giochi e sale bingo chiudono alle 21
La scuola rimane in presenza
La scuola secondaria superiore viene organizzata con modalità maggiormente flessibili: ingressi dalle 9 e attività didattiche anche al pomeriggio
L'organizzazione didattica delle Università viene modulata in base al quadro dei contagi
Vietate le gare nello sport di contatto dilettantistico
Vietate le sagre e le fiere di paese
Consentite le manifestazioni fieristiche a carattere nazionale e internazionale
Vietati i convegni in presenza
Le palestre e le piscine hanno una settimana di tempo per adeguarsi ai protocolli di sicurezza.

Cimitero aperto il 31 ottobre e il 1 e 2 novembre, ma con controlli e limiti di ingresso onde evitare assembramenti. Anticipate le visite ai vostri defunti in questi giorni. 

Restrizioni regionali:
Scuole chiuse fino al 30 tranne i nidi e le scuole materne.
Divieto di feste, conseguenti anche a celebrazioni come matrimoni, comunioni e battesimi, che abbiano partecipanti esterni al nucleo famigliare; 
Divieto di aggregazione in forma di corteo, come ad esempio in occasione dei funerali; 
Sospese le attività di circoli ludici e ricreativi.

Comune di Mugnano: 
In arrivo al municipio e all’anagrafe le colonnine termoscanner con annesso igienizzante per le mani. Basterà avvicinare un polso per la rilevazione automatica della temperatura. 

Facciamo tutti la nostra parte, insieme supereremo anche questa seconda ondata!"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento