Cronaca

Covid a Napoli: 654 nuovi positivi, tasso di positività intorno all'8%

La provincia partenopea resta ancora quella con i dati peggiori in Regione

Sono 654 i nuovi positivi al Covid in provincia di Napoli su 8067 tamponi effettuati. La provincia partenopea è ancora la città campana con i dati peggiori anche se in generale i dati sono in netto miglioramento. 

A Napoli e provincia si registrano oltre il 50% dei positivi su base regionale. Come si può leggere dai dati diffusi dall'Unità di Crisi regionale, infatti, sono 1.109 i nuovi positivi emersi da 16.351 tamponi molecolari effettuati, con una percentuale di test positivi pari al 6,78%, nuovamente in calo rispetto al 9,73% di ieri. Il dato dopo il picco di ieri è in linea con i giorni precedenti.

Dei 1.109 nuovi positivi, 772 sono asintomatici ed i restanti 337 sono invece sintomatici. I tamponi antigenici effettuati sono stati invece 7.367. Torna a calare il numero delle vittime, 29, di cui 18 decedute nelle ultime 48 ore e 11 in precedenza ma registrate ieri. Il totale arriva a 6.719 morti dall'inizio della pandemia.
I guariti del giorno sono 2.390, con il totale ora a quota 316.423.

La campagna vaccinale

In Campania, fino alle 12 di oggi, complessivamente sono state effettuate 2.196.284 somministrazioni di vaccini anti-Covid. Sono 1.592.488 i cittadini vaccinati con la prima dose, dei quali 603.796 hanno ricevuto la seconda dose. Il rallentamento rispetto ai giorni scorsi - causa la chiusura degli hub di Capodichino e Mostra per mancanza di siero - è stato evidente: soltanto 34.680 le somministrazioni di ieri, con 9mila di queste che erano delle seconde dosi.

Il numero dei vaccinati per categorie

Sarà comunque domani il giorno della riapertura dei principali hub vaccinali partenopei, ovvero Mostra d'Oltremare e Capodichino. Gli hub riapriranno alle 15, dato il previsto arrivo, a mezzogiorno, di circa 215mila dosi di Pfizer.

Una riapertura che avviene dopo due giorni di stop, e dopo che lunedì alcuni destinatari della seconda dose si erano presentati basandosi sulla data indicata dalla "ricevuta" ma senza aver però ricevuto alcun messaggio di conferma. Non sono mai rimasti chiusi, intanto, i centri vaccinali della Stazione Marittima, della Fagianeria e del Museo Madre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid a Napoli: 654 nuovi positivi, tasso di positività intorno all'8%

NapoliToday è in caricamento